Server Supermicro, le componenti hardware fondamentali

3 Ott 2022 | Blog

Server Supermicro, i processori Intel Xeon disponibili

processori scalabili Intel Xeon di terza generazione offrono un’architettura bilanciata in grado di integrare l’accelerazione IA e di offrire capacità di sicurezza avanzate.

Ciò consente di posizionare i carichi di lavoro proprio dove vengono svolti al meglio, dall’edge al cloud.

I processori Intel Xeon di terza generazione traggono vantaggio da decenni di innovazione nell’ambito dei requisiti di workload più comuni.

Sono il frutto delle strette collaborazioni con i leader del settore in campo software e con i migliori provider di soluzioni.

I processori scalabili Intel di terza generazione sono ottimizzati per diversi tipi di carichi di lavoro e livelli di prestazioni e presentano un’unica architettura Intel coerente, aperta comprovata e nota.

Le CPU Intel Xeon per Server si dividono in quatto categorie: PlatinumGoldSilver e Bronze.

Server Supermicro, alimentatore ridondante

Alimentatore ridondante per Server Supermicro: una delle componenti assolutamente fondamentale per un Server di tutto rispetto, affinché possa svolgere il corretto funzionamento qualora si presenti qualsiasi forma di malfunzionamento.

Gli alimentatori ridondanti sono concepiti per continuare a trasmettere alimentazione elettrica a tutti i componenti del Server anche in caso di guasto di uno degli elementi.

Infatti, un alimentatore ridondante per Server Supermicro è composto da due alimentatori separati ma alloggiati in un unico frame Hot-Swap.

Il tipo di alloggiamento consente di effettuare il cambio della parte guasta senza interrompere il funzionamento del Server.

Alimentatori ridondanti per Server Supermicro 80 PLUS80 PLUS Bronze80 PLUS Silver80 PLUS Gold80 PLUS Platinum e 80 PLUS Titanium.

Alimentatore Ridondante per server

 

Server Supermicro: RAM ECC e non ECC

Le RAM ECC per Server, acronimo di Error Correcting Code, possiedono un utile sistema integrato in grado di rilevare e correggere gli errori che possono verificarsi durante l’esecuzione delle informazioni (bit).

I bit che presentano errori vengono individuati e corretti all’istante senza influire sulle applicazioni in esecuzione da parte del sistema operativo, il quale effettua un log degli errori per consentire ai tecnici di effettuare le analisi necessarie.

Solo in caso di persistenza degli errori è necessario pianificare lo spegnimento del Server Supermicro per sostituire il banco RAM probabilmente guasto.

I banchi RAM non ECC, invece, non hanno questa funzionalità di rilevamento e correzione degli errori. Tendenzialmente, vengono utilizzati nei Personal Computer perché, a differenza dei sistemi Server Supermicro, non lavorano in maniera ininterrotta e quindi le possibilità di errore non sono alte.

Scopri tutte le differenze tra le RAM ECC, non ECC, registrate e senzabuffer.

RAM per Server

Interessato ad un Server Supermicro?

Puoi contattarci al numero 045.8751535 oppure scriverci una email all’indirizzo commerciale@shared.it

Il nostro team commerciale, preparato e sempre aggiornato sulle ultime novità tecnologiche, sarà in grado di seguirti in tutta la fase di pre-vendita e consigliarti sul prodotto più idoneo alle tue esigenze.

SHARE DISTRIBUZIONE SRL
Via Cesare Battisti 242
37057 – San Giovanni Lupatoto (VR)
Tel. +39 045.8751535
Email: info@shared.it

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux