Iperconvergenza per Data Center, come ridurre i costi ed ottimizzare la gestione

14 Ago 2022 | Blog

L’evoluzione dell’infrastruttura informatica

Negli ultimi decenni, l’infrastruttura informatica ha dovuto affrontare diverse trasformazioni, tre in particolare, tra cui il passaggio dai mainframe proprietari ai server basati su x86, la diffusione della virtualizzazione per consentire un uso migliore delle risorse e la mobilità dei carichi di lavoro ed infine il passaggio al cloud, sia ibrido che nativo.

Il risultato è hardware sempre più performante e sempre più impegnativo da gestire: per questo nasce l’iperconvergenza, una soluzione in grado di ridurre i costi e di ottimizzare la gestione di tutta l’infrastruttura informatica.

 

Cos’è l’iperconvergenza

Con il termine Iperconvergenza si intende una tipologia di infrastruttura IT avente un’architettura software in grado di gestire perfettamente le diverse risorse di elaborazione dati, storage, networking e virtualizzazione di un determinato data center.

A differenza di tutte le altre possibili soluzioni, nei data center iperconvergenti il supporto è fornito da un unico fornitore e tutto il sistema viene supervisionato da un’unica componente software strettamente collegata a tutto l’hardware.

Con l’iperconvergenza, tutte le funzioni fondamentali del data center vengono eseguite attraverso un software perfettamente integrato anziché tramite l’hardware specifico.

Agilità, efficienza e risparmi economici sono i tre principali vantaggi che rappresentano il valore dell’iperconvergenza per la gestione del proprio data center.

 

Cos’è un data center

Un data center è una struttura hardware utilizzata dalle aziende per organizzare applicazioni e dati molto importanti, progettato attraverso una rete di risorse di elaborazione e di archiviazione che permette la distribuzione di applicazioni software e dati condivisi.

I componenti principali per la progettazione di un data center includono router, firewall, switch, sistemi di archiviazione (storage), Server e controller di distribuzione delle applicazioni.

Inoltre, per supportare tutti i componenti hardware e software di un data center, occorre una solida infrastruttura composta da sistemi di alimentazione, gruppi di continuità (UPS), sistemi di ventilazione e raffreddamento, sistemi antincendio, gruppi elettrogeni e connessioni alle reti esterne.

 

Soluzione di iperconvergenza proposta da Share

La soluzione è dedicata a tutte le imprese che desiderano un’infrastruttura tecnologica moderna, agile e performante e non intendono scendere a patti con la propria resilienza.

OpenStor JMH-12D-224N combina hardware e software ed è composta da due unità iperconvergenti ridondate con connessoni dedicate a latenza (25GbE/40GbE) con implementazione e sfruttamento della tecnologia RDMA, la cui sinergia è garantita dal software Open-e Jovian (basato su tecnologia ZFS).

Ulteriori informazioni sono disponibili nella scheda del catalogo prodotti.

 

Vuoi saperne di più sull’iperconvergenza?

Compila il form qui sotto per essere contattato dal nostro team commerciale. In alternativa puoi chiamarci al numero 045.8751535 oppure scriverci una email all’indirizzo commerciale@shared.it

Il nostro team commerciale, preparato e sempre aggiornato sulle ultime novità tecnologiche, sarà in grado di seguirti in tutta la fase di pre-vendita e consigliarti sul prodotto più idoneo alle tue esigenze.


 

A proposito di Share Distribuzione

Share Distribuzione è un Distributore a Valore Aggiunto (VAD) con oltre vent’anni di storia, specializzato nella distribuzione e produzione di Server e Storage e nella commercializzazione di componenti informatici per lo stesso ambito e per System Integrator.

Certificata ISO 9001 dal 1999 per i settori di produzione e commercializzazione, l’azienda ha posto da sempre affidabilità, competenza e servizio post-vendita come capisaldi della propria politica.

L’azienda conta attualmente tre divisioni aziendali ben distinte: DistribuzioneRicerca & Sviluppo Produzione, interconnesse l’una all’altra e rivolte al canale della distribuzione, ai rivenditori e alle Software House.

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux